Se anche tu hai contato i giorni, le ore ed i minuti per andare in vacanza e staccare la spina, probabilmente sei anche la persona che soffrirà del vero problema della vacanze, ovvero il rientro. Continua a leggere questo articolo e ti darò i miei consigli su come affrontarlo.

Il ritorno in ufficio o al lavoro dopo le vacanze per alcuni di noi può essere un vero e proprio incubo, trasformando il nuovo carico di energia e voglia di fare in un susseguirsi di email, incontri, riunioni e attività in sospeso ormai diventate urgenti. Questa situazione ha un nome ben specifico e si chiama stress da rientro.

Ecco i miei consigli per evitare di imbattersi in questo scenario.

Moderazione

La ripresa del lavoro non deve avvenire con l’acceleratore a tavoletta, questo perché durante le vacanze il nostro cervello si è abituato a svolgere più lentamente le attività, quindi il mio consiglio è di riprendere il lavoro con moderazione.

Ad esempio per i primi giorni facciamo una pausa in più oppure concentriamoci a svolgere i compiti urgenti evitando quelli trascurabili. Diamo il tempo al cervello di riprendere la normale velocità alla quale era abituato prima delle vacanze.

trauma-vacanze-640x342

Il Giorno Prima

Sia se passerai le vacanze in qualche posto esotico, o sia se il posto in cui passerai le vacanze è starsene comodamente sdraiati in poltrona, ti consiglio di applicare comunque questa buona regola, tornare un giorno prima.

Generalmente il lunedì rappresenta per la maggior parte di noi il giorno di rientro dalle vacanze, bene ti consiglio di tornare il sabato sera a casa, in modo da avere un’intera giornata per resettare le idee e sistemare tutte le tue cose. Il lunedì avrà un impatto decisamente meno impegnativo.

Riprendere la Routine Quotidiana

Per riprendere la tua abituale routine quotidiana lavorativa, appena arrivi in ufficio, ricordati di rispettare le seguenti regole:

  • La prima cosa da fare è una lista delle cose da fare, e possibilmente puoi adottare la matrice dell’urgente/importante, di cui ho già scritto in questo articolo – Eisenhower – il principio di urgente / importante. Se suddividi la tua lista avrai la possibilità di dedicarti inizialmente solo alle faccende urgenti ed importanti, tralasciando per i primi giorni tutto ciò che è trascurabile.
  • Sposta tutti gli eventuali incontri con fornitori o clienti, fissandoli a qualche giorno dal rientro. Questo ti permetterà di avere più tempo per sbrigare le tue attività.
  • Rispondi alle email importanti ed urgenti, archiviando quelle meno urgenti e cestinando tutto lo spam. Se le tue email sono troppe, o hanno bisogno di un certo quantitativo di tempo per essere scritte, ti consiglio di avvisare i tuoi interlocutori che a breve riceveranno una mail con la risposta.

Ultimo consiglio che vorrei darti, ma non per questo sia meno importante degli altri, è il Souvenir.

A me piace molto acquistare un piccolo oggetto quando sono in vacanza, come ad esempio le calamite, palle di neve, bicchierini, statuine ecc…. Oggetti da portare in ufficio. Questo mi ricorderà sempre della mia vacanza anche quando le giornate diventeranno più corte e buie. Inoltre sarà sicuramente motivo di interesse da parte dei tuoi colleghi nel chiederti di cosa hai fatto durante le tue vacanze.

Quindi adesso raccontami il tuo metodo per combattere lo stress da rientro direttamente nei commenti qui sotto, goditi le tue vacanze e la tua vita quotidiana.

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Consigli per affrontare il ritorno dalle vacanze

  1. Io devo andarci ancora in vacanza 😂 ma so già che il rientro sarà davvero difficile! Per questo ho deciso di leggere i tuoi consigli! Che trovo davvero utili 😁 grazie mille! Silvia

    Piace a 1 persona

  2. Sono troppo vecchia per non sapere che tutti i buoni propositi verranno disattesi. Ma questo post è comunque da leggere, nella speranza che qualcosa mi rimanga attaccato addosso. 😉

    PS. L’idea della calamita mi è piaciuta. Non posso mandarti la foto, ma ne ho una di Vienna proprio qui davanti.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...